I principali eventi del Capodanno a Roma

Il trentuno dicembre il grande desiderio che accomuna ognuno di noi è salutare il vecchio anno e cercare di accogliere nel migliore dei modi l’anno che verrà.

Nonostante l’arco degli anni e il cambio generazionale, l’abitudine dei giovani rimane sempre quella di passare la notte di San Silvestro sempre più in compagnia degli amici, anche se qualche tradizionalista preferisce restare comunque in famiglia.

In una grande città come Roma è possibile scegliere tra una moltitudine di serate che ti permettono di divertirti in discoteca o più semplicemente rilassarsi, seduti comodamente in un locale, in compagnia di amici o parenti.

Nonostante manchino diversi mesi per l’ultima notte dell’anno, il calendario degli eventi che si svolgeranno la notte di Capodanno a Roma  comincia a prendere forma.

Per gli amanti delle discoteche, uno dei primi eventi confermati e messi in calendario si svolgerà al Chalet Del Bosco, dove a presentare la serata sarà l’attore Alessandro Di Carlo noto nel panorama cinematografico italiano per film come “Vita da reuccio”, “Boom”, “Il grande botto”, “Il ricordo del monnezza”, “Nero bifamiliare”, “Baarìa” e tanti altri ancora.

Chi vuole cominciare l’anno con grandi risate, invece, potrà farlo assistendo allo spettacolo di Teo Teocoli e Max Giusti, che si terrà alla cena di gala organizzata al Palazzo dei Congressi.

La cena di gala al Palazzo dei Congressi, inoltre, permette di poter assistere ad un grandissimo spettacolo comico – teatrale, messo in scena da quelli che sono considerati due maestri della risata, alternato a della buona musica dal vivo. La sera, per gli amanti del ballo, concluderà l’evento con un incredibile Dj Set.

In una città come Roma è molto semplice riuscire ad accontentare i gusti di tutti, tanto che per gli amanti del lusso e della strada sono già aperte le prenotazioni delle limousine. Organizzare la vostra serata da vero vip è molto semplice, basta scegliere la zona che preferite della città e poi potrete divertivi con l’animazione e l’open bar.

Anche lo storico Piper ha le idee ben chiare per il Capodanno 2017. Il locale ha deciso di ispirarsi all’Oktoberfest in conclusione di un’annata che ha ospitato grandi talenti, come Patti Pravo e i Pink Floyd. I gestori hanno deciso di dedicare la notte di San Silvestro agli amanti della birra, ma chi preferisce altro non deve preoccuparsi, perché è previsto un open bar alcolico a zero limiti con un menu dedicato alla cucina bavarese.