Chi è il medico competente

Il medico competente è una figura professionale molto importante in quanto svolge un ruolo fondamentale, in un’azienda, per garantire un servizio sanitario funzionale in materia di sicurezza e nel Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale.

Questo medico è una figura professionale che risale alla nascita dell’industria italiana. Era inizialmente conosciuto come medico di fabbrica, poi prese il nome di medico del lavoro ed infine, oggi, svolge le sue mansioni di prevenzione e mantenimento dello stato di salute, insieme al datore di lavoro e al responsabile del servizio, con il nome, appunto, di medico competente.

Tra i suoi compiti c’è anche quello di elaborare, e rivedere di tanto in tanto, insieme al datore di lavoro il documento di valutazione dei rischi; quello di effettuare i sopralluoghi nel posto di lavoro per valutare la salubrità degli ambienti; quello di partecipare alle riunioni periodiche sulla sicurezza ed infine, quello di proporre suggerimenti e migliorie in materia di sicurezza.

Il protocollo di sorveglianza sanitaria

Nelle aziende in cui la classificazione di rischio impone controlli periodici, come quelle che espongono a rischio biologico o chimico, vige l’obbligo della sorveglianza sanitaria che viene attuata attraverso la scelta, da parte del datore di lavoro, di un medico specializzato in medicina del lavoro che si occupi, appunto, di elaborare un protocollo di sorveglianza sanitaria. Questo protocollo di sorveglianza deve, poi, essere presentato al Servizio di Prevenzione e Protezione ed è diverso in base alle mansioni di ogni dipendente. Proprio in base a queste mansioni, il medico competente, stabilisce la frequenza della periodicità dei controlli a cui, il lavoratore, deve sottoporsi. Oltre alle visite indicate dal medico, anche il lavoratore, se ne sente il bisogno, può richiedere il controllo medico se il motivo per cui ne fa richiesta è legato ad una esposizione lavorativa rischiosa.

Quando il datore di lavoro deve designare un medico competente può decidere di rivolgersi ad alcune società che operano in materia di sicurezza sul lavoro come ad esempio la US Group che mette a disposizione delle aziende numerosi professionisti accreditati nel settore.